Gossip Cinema 

Vanessa Incontrada indagata per frode fiscale

Aggiornato al: 28 Settembre, 2017  208


Vanessa Incontrada indagata per frode fiscale

L’attrice Vanessa Incontrada avrebbe ricevuto un avviso di garanzia, che metterebbe in evidenza il reato che corrisponde ad una dichiarazione dei redditi non in linea con quelli che sono, invece, i suoi guadagni. In particolare, la Incontrada avrebbe evaso il fisco in relazione all’attività di una società che sarebbe collegata al suo nome. L’avviso di garanzia sarebbe stato recapitato alla famosa conduttrice televisiva nei giorni scorsi, per ordine del procuratore aggiunto di Milano Francesco Greco. La showgirl potrà, comunque, contare su un legale d’ufficio, come stabilito dalla legge, anche se, se vorrà, potrà nominare un avvocato di fiducia. L’ammontare della somma sarebbe stato quantificato in una cifra da capogiro, che corrisponderebbe a 83.000 Euro.

Per la showgirl è stato nominato un legale d’ufficio, ma lei potrà nominare un avvocato di fiducia. Con molta probabilità sarà Marcello Elia, del foro di Milano, che minimizza e precisa con la seguente dichiarazione: “Escludo che la mia assistita abbia mai ricevuto alcuna informazione di garanzia: sappiamo che è in corso una normale verifica fiscale che sicuramente confermerà l’assoluta trasparenza dell’artista e dei suoi professionisti”.

 

Siamo anche su Instagram Seguici



CATEGORIE Gossip Cinema