Gossip Musica 

Rifiutata la carta di credito di Miley Cyrus

Aggiornato al: 28 Settembre, 2017  196


Rifiutata la carta di credito di Miley Cyrus

Domenica scorsa Miley Cyrus ha cercato di saldare un pagamento di circa 125 euro alla cassa del Freakabeat Records, ma la sua carta di credito è stata respinta dalla macchinetta. L’eccentrica cantante aveva racimolato una varietà di album rock di seconda mano, ma ha rischiato di uscire dallo store a mani vuote.

«Nessuno nel negozio ha riconosciuto Miley, anche se era piuttosto difficile non notarla. Non era in una zona molto frequentata dai fan, ma ci è rimasta comunque male quando la macchinetta ha rifiutato la sua carta!», ha spifferato una fonte al sito RadarOnline.

Il negozio di musica si trova a Sherman Oask, un piccolo distretto fuori città rispetto a Los Angeles. La 20enne aveva addosso dei pantaloncini molto corti e una giacca di pelle aderentissima, e nonostante non sia stata riconosciuta, aveva senza alcun dubbio l’aspetto della popstar, perché alcuni clienti si sono avvicinati a chiederle se per caso fosse una musicista famosa.

 

Siamo anche su Instagram Seguici



CATEGORIE Gossip Musica